mercoledì 22 nov 2017

Tutto normale: i buoni argentini Par si pagano a Buenos Aires o a Parigi (foto: Pangea News)

Argentina caotica: i Tango Bond si incassano solo a Buenos Aires e Parigi

Continua la battaglia per il debito. Cristina Kirchner tiene duro coi creditori e il suo giovane ministro dell’Economia, scatena la fantasia: dopo un weekend carnevalesco, sono state pagate le obbligazioni “Par” convertite alla normativa argentina. Chi ha accettato, deve chiamare a Buenos Aires o Parigi. Chi ancora detiene titoli sotto legge americana o inglese, può vedere il versamento congelato

Continue Reading...
Cittadini nel limbo: una signora argentina, protesta contro il pagamento del debito (foto: Pangea News)

Tango Bond: oggi si tratta sui 500 milioni del Discount ancora congelati a NY

Il nuovo incontro programmato oggi a New York, tra i rappresentanti della Casa Rosada, gli avvocati dei fondi d'investimento USA, e il mediatore della giustizia Daniel Pollack, per