Unione d'intenti: il dittatore argentino Jorge Videla a Washington insiema a Jimmy Carter (foto: la rete).

Il carteggio Carter-Videla: «Grazie per l’invito al matrimonio, ma prima ferma il massacro»

La cortesia e la fermezza. Sono questi gli strumenti che l’ex presidente americano Jimmy Carter utilizzò tra il 1977 e il 1981, per trattare con la dittatura militare argentina. I generali a Buenos Aires stavano massacrando gli oppositori politici, in un’offensiva interna che era iniziata l’anno prima e che sarebbe durata fino a quello successivo. Tuttavia, continuavano a essere un partner indispensabile nella Guerra Fredda e, in certi casi, addirittura degli amici.

Continue Reading...
Saluti dal passato: Keiko Fujimori ha vinto il primo turno delle presidenziali peruviane, 16 anni dopo la caduta del regime di suo padre Alberto. (foto: La Rete)

Fujimori: la figlia del dittatore ributta il Perù nel passato

Il simbolo con cui Keiko Fujimori ha vinto le elezioni peruviane di domenica è una «kappa» bianca su sfondo arancione. Si potrebbe pensare che la figlia quarantenne dell'ex

Le ricerche continuano: il falso allarme di Natale ha colpito duramente «Chicha» Mariani. (foto: Pangea News)

«Chicha» è stata ingannata: una giovane le ha fatto credere di essere la nipote che cerca da 40 anni

La Plata - L'appuntamento era per oggi alle 14,00, in una casa tra la 30esima e la 55esima strada della città di La Plata. Dopo quarant'anni di ricerche, «Chicha»

Un colpo al cuore: «Chicha» Mariani ha creduto di aver ritrovato la nipotina, ma non era così (foto: Pangea News)

Colpo al cuore: il test del Dna smentisce che l’abuela «Chicha» abbia trovato sua nipote

Buenos Aires - La favola di Natale iniziata in Argentina e passata per i cuori di tutto il mondo non sembra puntare verso il lieto fine. La giovane che nel

Mani esperte: Victor racconta l'esperienza del suo sequestro e del giorno in cui fu costretto a falsificare i documenti di Licio Gelli. (foto: Pangea News)

«Falsificai il passaporto di Gelli in un carcere del regime argentino»

Buenos Aires - Victor Basterra non è paranoico, ha solo alcune abitudini che chiama «precauzioni» e le mischia con una vita normale. Guarda dallo spioncino prima di uscire

Dissidente in dittatura

Da oggi Leopoldo Lopez non è più un politico dell'opposizione, ma un dissidente. Nicolas Maduro non è più un presidente, ma un dittatore e i venezuelani non sono

Presente e passato: i vecchi vizi della polizia brasiliana (foto: la rete)

Brasile: la polizia ha ancora licenza d’uccidere

Agli inizi la mafia brasiliana si occupava più che altro di gestire il jogo do bicho, un gioco d'azzardo simile alla tombola e molto diffuso in Brasile, nonostante sia illegale.

Il libro negli zoccoli: Jorge Tiscornia sul set del documentario El Almanaque di Charlo (foto: El Almanaque)

Le ali della libertà: un uomo, un carcere e il suo diario per uscirne

Un mattino del 1972 il sogno rivoluzionario di Jorge Tiscornia finì improvvisamente. Era un latitante dei guerriglieri Tupamaros e in una strada di Montevideo incontrò un vicino di

Jorge Schindler e la moglie brindano alla caduta di Pinochet (foto: cortesia Jorge Schindler)

Schindler’s List in Cile: con le sue farmacie, Jorge salvò i ricercati del regime di Pinochet

Le vetrine dell'agenzia di viaggi Chile Touristik nel centro di Francoforte, nascondono una storia che supera i confini del luogo e del tempo in cui si trova, sfidando

Lotta armata: i Tupamaros e il Carcere del Pueblo (foto: sinestribos)

Il Carcere del Pueblo: La casa fantasma che custodisce la storia dell’Uruguay

Se c'è un giorno in cui la storia contemporanea dell'Uruguay è cambiata, questo è certamente il 14 aprile del 1972. Se c'è un uomo che rappresenta questo cambiamento,