mercoledì 20 set 2017

Calcio: messicano sbaglia rigore per fair play VIDEO

L'Under 20 dell'Estudiantes festeggia un gol (foto: Estudiantes/Estefan Fiterde)

L’Under 20 dell’Estudiantes festeggia un gol (foto: Estudiantes/Estefan Fiterde)

Dopo la figuraccia internazionale del brasiliano Luiz Adriano, che ha approfittato di un momento in cui il gioco si stava fermando a causa di un infortunio, per segnare un gol, il Messico rilancia con un esempio di fair play. Siamo nella partita del campionato locale Sub 20 tra il Pachuca e l’Estudiantes. La prima squadra ha subito un fallo e reclama la restituzione della sfera, ma l’Estudiantes continua ad attaccare, entra in area e, grazie ad un uscita aggressiva del portiere avversario, guadagna un rigore.

Tuttavia, l’allenatore Mauricio Gallaga, che i telecronisti di questo video ricordano essere stato un famoso calciatore soprannominato Zarco, campione nel 1994 con la maglia della prima squadra dello stesso Estudiantes Tecos, interviene ed ordina al suo giocatore di sbagliare volontariamente il rigore per una questione di correttezza. Un esempio mondiale, secondo la TV messicana:

 

 

Lascia un tuo commento