Barcellona: Messi e Neymar al ballo delle debuttanti del Tata

Le due stelle del Barça per la prima volta in campo. Neymar rispetta le gerarchie e ringrazia l’Altissimo per aver compiuto il suo sogno: giocare a fianco di Leo Messi. La prima volta da allenatore anche per Martino

La cerchia degli amici: il Barça ascolta Martino (foto: la rete)

La cerchia degli amici: il Barça ascolta Martino (foto: la rete)

Neymar da Silva Santos Júnior, o più semplicemente Neymar, ha coronato il “suo sogno” allenandosi per la prima volta con i suoi nuovi compagni del Barcellona. Per tutto il primo allenamento l’asso brasiliano è stato vicino a Leo Messi, come probabilmente succederà in campo. Nel ballo delle debuttanti di questo Barca targato 2013-2014, l’altro grande atteso era quel Gerardo “Tata” Martino tanto amato dalla famiglia Messi, che ha diretto per la prima volta la sua nuova squadra.

La scena, ad ogni modo, è stata tutta per Neymar Jr., arrivato in Catalogna dopo una trionfale Confederations Cup, una tonsillectomia, un’operazione al naso e delle meritate mini-vacanze. A dargli il benvenuto, come detto, Leo Messi, e la foto dei due a faticare assieme per la prima volta che diventa la copertina della giornata calcistica.

Lontano, almeno per ora, dal tanto temuto conflitto tra prime donne, il gioiello brasiliano ha lasciato all’argentino il ruolo di pater familias e ha scelto per se quello di scolaretto diligente, con tanto di foto pubblicata su twitter assieme al suo campione preferito accompagnata dalla frase: «il mio sogno è diventato realtà. Grazie signore». Il ragazzo, insomma, sembra aver studiato bene la sua parte, cosa indispensabile per non fare la fine azulgrana dei vari Ibra, Villa e Alexis Sanchez.

Lascia un tuo commento