Argentina: Buenos Aires, veterani Malvinas occupano torre inglesi

Più di 2000 veterani della guerra delle Isole Malvinas (Falkland in inglese) hanno occupato oggi pomeriggio, sera in Italia, la torre degli Inglesi a Buenos Aires. Poco dopo circa 50 agenti di polizia in assetto anti-sommossa si sono schierati davanti agli occupanti.L’azione arriva a pochi giorni dal 30esimo anniversario del conflitto.

I veterani reclamano una pensione di guerra, sebbene nessuno di loro abbia preso parte direttamente al conflitto del 1982 contro l’Inghilterra per la sovranità sull’arcipelago. I manifestanti affermano di essere comunque entrati nel teatro delle operazioni e di avere subito incursioni inglesi nel territorio continentale argentino.

Gli occupanti hanno dichiarato che si tratta di un atto dimostrativo per attirare l’attenzione della società sul tema e che abbandoneranno la torre se verrà loro offerto un colloquio con le autorità competenti.

Solo due settimane fa un altro gruppo di veterani – appartenenti a un’altra organizzazione – aveva occupato una delle strade più grandi di Buenos Aires e del mondo, la 9 de Julio. La protesta era stata interrotta dalla polizia, che aveva sgomberato violentemente i manifestanti che, a differenza dei veterani che oggi hanno occupato la torre, non possono contare su alcuno status di ex combattente riconosciuto dalla Nazione.

Lascia un tuo commento