mercoledì 20 set 2017

Yacon: il frutto che salverà il mondo e che per il momento ci farà dimagrire

È dolce, buono e salutare: lo Yacon è un tubero che può essere mangiato crudo, in insalata o bevuto nei succhi. Alcuni scienziati dicono non faccia ingrassare e lo consigliano ai diabetici, altri, addirittura che faccia dimagrire. «È l’alimento dietetico del futuro», ha dichiarato il Doctor Oz, dopo aver fatto perdere 2 kg in 4 settimane a 14 donne su 40, che ne hanno mangiato un cucchiano prima dei loro pasti abituali

Yacon: la nuova promessa per diete e diabetici (foto: la rete)

Yacon: la nuova promessa per diete e diabetici (foto: la rete)

Sembra un po’ una patata e un po’ una manioca, ma questo tubero delle Ande dal potere miracoloso non è una verdura, o per lo meno, non solo questo. Lo Yacon, o Radice del Sole Boliviana, è infatti un frutto dolce, che si può pelare e mangiare come una mela, bere nei succhi o in infusi del suo estratto, oppure perché no, può essere anche utilizzato, come avviene in certe ricette della Bolivia e del Perù, affettato in insalate da accostare alle carni.

I suoi poteri, si è detto, sono sensazionali per la salute e per la linea, tant’è che viene consigliato per le diete ipocaloriche e per quelle dei diabetici. Il motivo è che contiene dei fruttani specifici chiamati difficilmente Frutto-oligosaccaridi o più semplicemente oligofruttosio oppure, ancora meglio, FOS. Queste molecole, insieme a quelle dell’inulina, hanno un effetto dolcificante, ma passano per lo stomaco senza essere assunti dall’organismo. D’altra parte, una volta arrivati all’intestino crasso, stimolano la crescita di batteri benefici come il bifidus e il lactobacillus.

«I fruttani dello Yacon non possono essere idrolizzati dall’organismo umano e attraversano il tratto digestivo senza essere metabolizzati, fornendo così una quantità di calorie molto inferiori rispetto a quelle del saccarioso», spiega in merito una pubblicazione dell’Università Nazionale Agraria La Molina del Perù. Come a dire in termini scentifici, che mangiare lo Yacon è come godersi un dolcetto senza paura d’ingrassare o tuffarsi in mare senza bagnarsi.

I suoi benefici, tuttavia, non si limitano a questo. Uno dei grandi estimatori dello Yacon è il famoso medico dietista americano Mehmet Cengiz Oz, meglio noto come Doctor Oz, grazie al programma televisivo che conduce. Doc Oz ha fatto notare che tra i privilegi secondari della Radice del Sole Boliviana, c’è per esempio quello di essere composta di fibre solubili, che sono anti-astringenti, migliorano l’assunzione del calcio, riducono il colesterolo e aiutano a tenere sotto controllo l’appetito.

«Lo sciroppo di Yacon è l’alimento dietetico miracoloso del futuro», ha detto il Doctor Oz nel suo programma, in un episodio in cui presentava un esperimento dimagrante realizzato su 60 donne, a cui è stato chiesto di non variare la propria alimentazione e di ingerire un cucchiaino di Yacon prima di ogni pasto, per quattro settimane. Il risultato è che solo 40 di loro hanno portato a termine il programma e 29, cioè il 73%, avevano perso peso. Poco meno della metà, e cioè 14 donne, avevano addirittura perso più di due chili.

«I risultati sono promettenti – ha commentato lo specialista in ricerche di questo tipo, Neal Barnard – ma bisognerebbe approfondire con criterio scientifico per stabilire se il digramento è effettivamente dovuto allo Yacon, oppure a qualche altro fattore, come per esempio l’effetto placebo: è perfettamente possibile, infatti, che le donne si siano suggestionate con la promessa di un alimento miracoloso e siano state più attente alla loro alimentazione».

3 Commenti

  1. Giuliana scrive:

    Dove si trova lo sciroppo di yacon?*

    Rispondi
  2. Giuliana scrive:

    Ho problemi con la tiroide e con il nichel, lo posso assumere lo stesso lo sciroppo di yacon?

    Rispondi

Lascia un tuo commento