Tre film sudamericani in lizza a Cannes

Saranno tre le pellicole in gara al prossimo Festival del cinema di Cannes che comincerà il 15 maggio. La kermesse, presieduta in questa edizione da Steven Spielberg, ha selezionato la messicana “Contrafábula de una niña disecada” di Alejandro Iglesias Mendízabal, l’argentina “Mañana todas las cosas” di Sebastián Schjaer e la cilena “Asunción” di Camila Luna Toledo. I tre lungometraggi parteciperanno alla Cinéfondation, la sezione destinata alla promozione delle nuove generazioni di cineasti di tutto il mondo. La Cinéfondation ha selezionato quest’anno 18 film, quattro dei quali di animazione, tra le 1550 presentate da 277 suole di cinema di tutto il mondo. I tre premi di questa categoria saranno consegnati in una cerimonia prima della proiezione dei film vincitori, il 24 maggio nel Teatro Buñuel.

Lascia un tuo commento