mercoledì 15 ago 2018

Vacanze Latinoamericane: Brasile e Messico ancora le mete preferite dai turisti

80 milioni di turisti hanno passato il loro tempo libero in America Latina durante il 2014. Complice di questo record, la Coppa del Mondo di Calcio, che ha portato il Brasile al 28esimo posto. Arretrato di due posizioni, il Messico con le sue risorse naturali, poi Panama e Costa Rica, nella gara per l’intrattenimento di visitatori sempre più latinoamericani

Brasile o Messico? Questi i due paesi più gettonati per le vacanze latinoamericane (foto: la rete)

Brasile o Messico? Questi i due paesi più gettonati per le vacanze latinoamericane (foto: la rete)

Il risultato del rilevamento è sensato, ma uno dei due concorrenti deve ammettere di aver barato: se il Messico e il Brasile sono stati anche l’anno scorso i due paesi più visitati dai turisti che hanno scelto l’America Latina come destinazione delle loro vacanze, va detto che l’ex colonia portoghese ha avuto una spintarella non trascurabile, infatti, nell’estate boreale del 2014 ha ospitato la Coppa del Mondo di Calcio, un evento che ha ingigantito il flusso di turisti verso le sue città.

Tanto di cappello, quindi, al Messico, che nonostante la cattiva pubblicità delle ripetute stragi narcos di cui è vittima, continua a sedurre con decine di località balneari, affacciate sia sul Golfo, che sul Pacifico. Le statistiche fanno parte dell’Indice di Competitività per Viaggi e Turismo del Foro Economico Mondiale, pubblicato qualche giorno fa in Svizzera. In questa classifica composta da 141 paesi, il Brasile si trova al 28esimo posto, seguito dal Messico al 30esimo e poi, sempre nei primi 50, troviamo Panama al 34esimo e la Costa Rica al 42esimo.

Il merito del Messico è quello di poter vantare una grande ricchezza paesaggistica. Nelle conclusioni dell’informativa, pubblicate dal quotidiano di Madrid El Pais, si vede infatti che questa è la quarta nazione al mondo per l’abbondanza delle risorse naturali e l’11esima per le risorse culturali.

Più in generale, dal Foro Economico Mondiale registrano che il turismo occupa in America Latina 6 milioni di persone, che offrono servizi di intrattenimento, alloggio e ristoro agli 80 milioni di turisti l’anno che visitano la regione. Negli ultimi tempi, sono aumentati sensibilmente i viaggi dei latinoamericani all’interno dell’America Latina. Segno di un potere d’acquisto che aumenta e di un’offerta che deve cambiare a seconda dei gusti nazionali.

Lascia un tuo commento

Powered by WordPress | Servicios de diseño