mercoledì 23 ago 2017

Messico, narcos: in settembre scendono gli omicidi a Ciudad Juarez

C’è crisi anche nell’industria dei sicari: Ciudad Juarez, epicentro della guerra narcos che infanga, insanguina e prostra il Messico, ha visto calare di 7 volte gli omici avvenuti nell’ultimo mese di settembre, rispetto a due anni fa.

Ad annunciarlo è stato il governatore della zona, Cesar Duarte Jaquez, il quale ha parlato di appena 44 morti, contro le 289 registrate nel 2010 e le 146 del 2011. Questi dati portano Chihuahua al terzo posto nella classifica delle regioni più pericolose del Messico, quando fino a pochi mesi fa era saldamente al primo.

Lascia un tuo commento