mercoledì 18 lug 2018

Argentina: 12enne stuprata da padre, padrastro e nonno

Dopo il tragico caso della bambina di 11 anni stuprata e costretta a portare a termine una gravidanza, l’Argentina viene sconvolta da un’altra terribile vicenda di abuso sui minori: una ragazzina di 12 anni della provincia di Corrientes è stata stuprata nel corso dell’ultimo mese dal padre, dal padrastro e dal nonno.

Secondo quanto riporta oggi la stampa locale, il primo ad infierire in ripetuti attacchi a sfondo sessuale nei confronti della piccola sarebbe stato suo padre, un uomo di 40 anni attualmente in stato di arresto. Poi, il secondo anello di questa catena dell’orrore sarebbe stato il nuovo compagno della madre, un 70enne che a sua volta avrebbe stuprato la bambina. Infine, il nonno, a cui era stata data in cura mentre la madre visitava l’ex marito in carcere, non sarebbe stato da meno.

A scoprire la tragedia sono state due maestre di scuola della località di Esquina, che hanno visto la bambina molto triste e con cautela l’hanno interpellata, arrivando a scoprire i perversi e criminali retroscena del suo malessere. Attualmente, la vittima si trova sotto assistenza psicologica per scongiurare possibili tentativi di suicidio.

Lascia un tuo commento

Powered by WordPress | Servicios de diseño