Sulle Falkland è guerra dei nervi

PETROLIO. INIZIATA IERI LA TRIVELLAZIONE AL LARGO DELLE COSTE CHE FA INFURIARE L’ARGENTINA

Continue Reading...

Paraguay, presidente ex vescovo Lugo ammette paternità di un bimbo

Fernando Lugo, presidente del Paraguay ed ex vescovo, ha ammesso oggi di essere il padre del bambino di due anni che due avvocati gli avevano chiesto ufficialmente di

Perù, Vargas Llosa: “storica la condanna a Fujimori”

Lo scrittore peruviano Mario Vargas Llosa ha definito oggi ''storica'' la condanna a 25 anni di carcere inflitta ieri all'ex presidente Alberto Fujimori per violazioni dei diritti umani:

Venezuela, sindaco opposizione denuncia governo

Braccio di ferro in Venezuela tra il governo di Hugo Chavez e il sindaco oppositore del distretto metropolitano di Caracas, Antonio Ledezma, il quale ha oggi denunciato che le autorita' gli

Chavez in Giappone per le esportazioni di petrolio

Caracas - Rafforzare i rapporti tra Caracas e il Giappone, prima di tutto sulle questioni riguardanti il petrolio e il gas naturale, di cui e' ricco il paese sudamericano: e' stato

Perù, il 7 aprile il verdetto del processo a Fujimori

Lima - Sara' emesso il prossimo 7 aprile il verdetto della giustizia peruviana sull'ex presidente Alberto Fujimori, sotto processo per crimini contro l'umanita'. Lo hanno reso noto oggi fonti giudiziarie, nel

Perù, Sondaggio da figlia Fujimori favorita a presidenza

Lima - Se le elezioni presidenziali si tenessero domani in Perù, il candidato favorito sarebbe Keiko Fujimori, figlia dell'ex presidente Alberto, 70 anni, attualmente detenuto in un carcere di massima sicurezza

Venezuela, arrestato per corruzione ex-ministro di Chavez

Raul Baduel, ex ministro della Difesa venezuelano, è stato arrestato oggi per corruzione. Baduel, ora passato all'opposizione, nel 2002 era stato il principale artefice del ritorno al potere del presidente Hugo Chavez,

Colombia, discusso imprenditore ammette finanziamenti a Uribe

"Ho finanziato con un milione di dollari il referendum per la rielezione di Alvaro Uribe" Con questa dichiarazione, rilasciata da un carcere di Bogotà, il controverso imprenditore colombiano David Murcia ha