Messico: da oggi per la Costituzione è uno stato laico

Il Senato della Repubblica ha approvato poche ore fa la riforma dell’articolo 40 della Costituzione e ha ratificato così la condizione di laico per lo stato del Messico. Una volta approvata la riforma è stata inviata ai Congressi delle 31 […]

Continue Reading...
05

Il Messico si prepara alla visita di Papa Benedetto XVI ma i fedeli diminuiscono

Papa Benedetto XVI sta per arrivare il Messico, compiendo così la sesta visita di un Pontefice nel secondo paese con più cattolici nel mondo dopo il Brasile. Nonostante

Messico: gli Stati Uniti cercano continuità con il prossimo governo

Assicurare la continuità della politica di cooperazione degli Stati Uniti con il prossimo governo messicano è uno degli obbiettivi centrali della visita del vicepresidente Joe Biden, atterrato ieri

Ayotzinapa (fonte: Lelin Ocampo/LaJornada)

Messico: Ultime da Ayotzinapa

Lo scorso 12 dicembre, nelle strade della capitale, due giovani studenti hanno perso la vita, apparentemente per colpa di proiettili vaganti. È ormai dal 2005, infatti, che il

Il mondo al contrario in un famoso stancil di Banksy

Messico: Polizia spietata picchia e spara sugli studenti medi, 2 morti

Hanno tutti vent'anni gli studenti della scuola superiore Normale Isidro Burgos di Ayotzinapa. Chiedevano che i loro rappresentanti fossero ricevuti dal governatore della regione di Guerrero per poter

Messico: richiesta indagine sul presidente Calderón alla Corte dell’Aia

Diversi gruppi di attivisti per i diritti umani messicani hanno presentato una Petizione alla Corte Internazionale di Giustizia dell'Aia chiedendo che venga aperta un'indagine sul presidente del paese

Andrés Manuel López Obrador (fonte: la rete)

Messico: López Obrador di nuovo candidato alla presidenza

L'ex sindaco di Città del Messico, Andrés Manuel López Obrador, è tornato ad essere il candidato di punta dei partiti di sinistra per le presidenziali messicane previste per

Arizona, la legge della discordia. Caccia ai clandestini, il Messico non ci sta

La legge sull’immigrazione firmata pochi giorni fa dalla governatrice dell’Arizona sembra non piacere proprio a nessuno. Obama la critica e ha già incaricato l’ufficio legale della Casa Bianca