Brasile: La chiave del futuro è la pressione popolare, secondo Sobottka. (foto: la rete)

L’anlista Sobottka: «Il Brasile cerca un suo salvatore»

Mentre il governo Rousseff si gioca il futuro in ore cruciali, i brasiliani si guardano attorno e vedono solo corruzione. Quali sono le prospettive per una nazione che sta chiudendo fragorosamente venti anni di crescita e stabilità. Le risposte del professor Emil Sobottka

Continue Reading...
Presente e passato: i vecchi vizi della polizia brasiliana (foto: la rete)

Brasile: la polizia ha ancora licenza d’uccidere

Agli inizi la mafia brasiliana si occupava più che altro di gestire il jogo do bicho, un gioco d'azzardo simile alla tombola e molto diffuso in Brasile, nonostante sia illegale.

Unzione dal basso: Marina indica Aecio (foto: Dado Galdieri/Bloomberg via Getty Images)

Marina appoggia Aecio: il Brasile diventerà liberale e ambientalista?

La competitività femminile esasperata nella corsa per la presidenza, poi, una difficile sconfitta da mandare giù e, forse, anche la voglia di vendetta mascherata da razionalità politica. E

Al centro dell'attenzione: Dilma si gioca tutto sui Mondiali (foto: EFE)

Dilma contro la piazza: i Mondiali fanno bene al Brasile

Accarezza la coppa Dilma Rousseff, accarezza la coppa e zittisce le piazze: «Gli investimenti messi in campo per i Mondiali, resteranno al Brasile», ha detto ieri mentre era

A volto scoperto: Anonymous ha annunciato un nuovo attacco (foto: la rete)

Mondiali: Anonymous minaccia gli sponsor di Brasile 2014

Gli sponsor dei prossimi mondiali di calcio, che inizieranno tra poco più di una settimana a San Paolo, sono il prossimo obiettivo della rete di cyberattivisti, Anonymous. Lo

La presa del palazzo di governo: le elezioni funzionano meglio degli assedi (foto: la rete)

Guerrilla high school: cresciuti nella selva, oggi sono presidenti

Fidel e Raul Castro a Cuba, José Pepe Mujica in Uruguay, Dilma Rousseff in Brasile, Daniel Ortega in Nicaragua ed ora anche Salvador Sanchez Ceren in Salvador. La

50 anni fa tramontava la democrazia brasiliana (foto: la rete)

Brasile: 50 anni fa, la dittatura. ma la giustizia, quando?

João "Jango" Goulart era un presidente di sinistra, nonostante questo, proveniva da una ricca famiglia brasiliana. Da alcuni poteri conservatori era considerato addirittura comunista, anzi, per calarci perfettamente

Jango felice: domani riavrà gli onori che gli furono negati (foto: la rete)

Brasile, Jango Dissotterato: l’ex presidente Goulart fu ucciso dalla CIA?

Un giorno di settembre dell'anno 1999 la polizia della città brasiliana di Gravataì, nello stato di Rio Grande do Sul, si alzò di buon mattino per realizzare un'operazione

Rio, libertà di stampa: documentaristi in carcere senza un perché

Un tribunale di Rio de Janeiro ha rifiutato ieri il ricorso presentato dai legali di Victor Ribeiro e Daniela Soledad, due documentaristi e militanti libertari arrestati durante una

Stop alla droga: sul tema Francesco è inflessibile (foto: la rete)

Fumata nera: il Papa contro la legalizzazione delle droghe

La visita di Papa Francesco all'ospedale per tossicodipendenti che porta il nome del santo a cui lui stesso si ispira, Sao Francisco de Assis, ha messo in luce