Stampa: non sparate. Una delle ultime foto di Rube Espinosa (foto: Ruben Espinosa / Cuartoscuro.com)

Omicidio del fotoreporter in Messico: le indagini escludono il movente politico. C’è da crederci?

Il fotografo Ruben Espinosa e l’attivista Nadia Vera sono stati uccisi con particolare efferatezza insieme ad altre tre conoscenti. La polizia messicana ha fatto due arresti e batte la pista della rapina degenerata in violenza. Strano, perché le vittime avevano denunciato diverse minacce da parte del governatore di Veracruz e, nel giorno della loro morte, alle torture e gli stupri non è seguito alcun furto

Continue Reading...
Tratti in salvo: i pioneritos liberati pochi giorni fa da un campo di Sendero Luminoso (foto: Andina)

Donne e bambini come schiavi: i maoisti di Sendero Luminoso combattono ancora

La diserzione di un giovane militante di Sendero Luminoso, la sua fuga attraverso la giungla, la resa alle autorità e settimane di delicato lavoro d'avvicinamento da parte dell'Esercito,

Disastro ambientale: un ragazzo osserva il versamento di Tumaco (foto: la rete)

La guerriglia attacca il petrolio: disastro ambientale in Colombia

La mattina di giovedì scorso iniziava una giornata dura per gli uomini della Brigada de Selva n°27 dell'esercito colombiano. Poco prima dell'alba, i guerriglieri delle Farc avevano bloccato

Ines Gonzalez Arraga prima di essere incarcerata dal governo venezuelano. (foto: la rete)

Storia di Ines: eroina del Venezuela autoritario

Fino alla sera del 30 settembre 2014, Robert Serra era ancora e semplicemente il più giovane e promettente parlamentare del partito socialista che governa il Venezuela da 16

L'ingresso a Palmasola: fin qui arriva la giurisdizione delle guardie. (foto: AP)

Palmasola: il carcere autogestito che aspetta Papa Francesco

Quando uno dei detenuti di Palmasola ti descrive quello che vede attorno a sé, sembra che si trovi in una cittadina qualsiasi della Bolivia: una strada scassata, i

Lo strano caso dell’americano fuggito da Palmasola dopo l’incontro con Sean Penn

Sebbene Papa Francesco diventerà presto la personalità più illustre ad aver mai messo piede nel carcere boliviano di Palmasola, questa prigione controllata dai suoi detenuti può già vantare

Calcio: ultrà brasiliani vogliono un settore misto contro la violenza

A causa della violenza che caratterizza le "barras bravas", gli ultrà delle squadre di calcio sudamericane, in molti campionati del continente si sta restringendo l'accesso e a ogni

Prostituzione legale in Nicaragua

La prostituzione è legale in Nicaragua e nel paese ci sono più di 14mila "lavoratrici sessuali" di differenti origini, età, aspetto e storie personali. Alcune si nascondono, altre

Dilma Rousseff: 64 miliardi per ridare fasto al Brasile

La presidente Dilma Rousseff ha presentato un ambizioso programma da 64 miliardi di dollari per la costruzione e il rinnovo della linea ferroviaria, delle strade, dei porti e

Macabro ma vero: il ristorante d’ossa del Messico

La cucina messicana è famosa nel mondo per le sue specialità, spesso piccanti e saporite. Ma c’è un ristorante che unisce la gastronomia locale con un progetto architettonico