Ne mancano 41: il ritrovamento del secondo cadavere, non placa le pretese di verità avanzate da parenti e attivisti (foto: Ruben Espinosa / Cuartoscuro.com)

#Ayotzinapa: identificato il secondo studente, ancora senza tracce degli altri 41

A dieci giorni dal 26 settembre, data in cui si ricorderà l’anniversario della scomparsa di 43 allievi della Scuola normale di Ayotzinapa, la Procura generale della Repubblica (PGR) comunica di aver identificato un altro membro del gruppo, tra i resti bruciati in una discarica nei dintorni della città di Cocula, Guerrero. Il nome del ragazzo è Jhosivani Guerrero de la Cruz, venti anni. Nello stesso luogo, il 6 dicembre, i tecnici della PGR rinvennero i resti di un altro studente, Alexander Mora Venancio.

Continue Reading...
Stampa: non sparate. Una delle ultime foto di Rube Espinosa (foto: Ruben Espinosa / Cuartoscuro.com)

Omicidio del fotoreporter in Messico: le indagini escludono il movente politico. C’è da crederci?

Venerdì 11 settembre è stato arrestato un terzo presunto colpevole dell’omicidio avvenuto il 31 luglio scorso nella colonia Narvarte di Città del Messico. Quella notte persero la vita

Macabro ma vero: il ristorante d’ossa del Messico

La cucina messicana è famosa nel mondo per le sue specialità, spesso piccanti e saporite. Ma c’è un ristorante che unisce la gastronomia locale con un progetto architettonico

Brasile o Messico? Questi i due paesi più gettonati per le vacanze latinoamericane (foto: la rete)

Vacanze Latinoamericane: Brasile e Messico ancora le mete preferite dai turisti

Il risultato del rilevamento è sensato, ma uno dei due concorrenti deve ammettere di aver barato: se il Messico e il Brasile sono stati anche l'anno scorso i

Monarca illuminato: La Tuta Gomez era rispettato e temuto nel Michoacan (foto: la rete)

Fine del regno della Tuta: arrestato in Messico il professore dei narcos

Era sceso fino alla città di Morelia, nel cuore del Messico, per farsi una plastica facciale. Era disposto a rinunciare al volto che ha visto nello specchio per

Volo al tramonto: quando tornerà il sole su Acapulco e i suoi tuffatori (foto: la rete)

Gli 80 anni dei tuffatori d’Acapulco, nel Messico preda della violenza

I tuffatori di Acapulco dicono che la miglior qualità per diventare uno di loro sia la fantasia, perché bisogna immaginare il salto per poterlo eseguire, il resto è

Chi li ha visti? 31 + 43 fa 26 mila desaparecidos in Messico (foto: la rete)

Messico, il grido di una madre: «Rapiti altri 31 ragazzi»

Sono trascorsi due mesi esatti dalla notte di pioggia e pallottole in cui la città di Iguala fece da scenario alla più grave tragedia della storia contemporanea messicana:

Messico: il fuoco della speranza è ancora acceso (foto: la rete)

Messico: le certezze di chi li vuole vivi

È bruciata la porta del palazzo del governo a Città del Messico, è bruciato il parlamento dello Stato di Guerrero, sono state bruciate innumerevoli automobili sulle strade di

Al tappeto, ma non vinti: una manifestazione per il trivoamento dei 43 studenti messicani (foto: la rete)

Messico: i narcos confessano l’omicidio dei 43 studenti scomparsi

Una borsa della spazzatura piena di cenere fino a metà. Trovata in riva a un fiume di montagna, aperta coi guanti, divisa in provette, buste asettiche, scatoline e

Stato armato: il Messico in preda alla violenza (foto: Gregorio Serafino)

Messico: l’ombra dei narcos sulla tragedia degli studenti

Dopo quasi tre settimane dai deplorevoli episodi accaduti nel municipio di Iguala, stato di Guerrero, un intero paese si domanda quali saranno ancora le conseguenze estreme della corruzione