Un colpo al cuore: «Chicha» Mariani ha creduto di aver ritrovato la nipotina, ma non era così (foto: Pangea News)

Colpo al cuore: il test del Dna smentisce che l’abuela «Chicha» abbia trovato sua nipote

Un esame realizzato oggi a Buenos Aires presso la banca dati genetica di Abuelas de Plaza de Mayo contraddice il test effettuato a Cordoba, secondo cui esisteva una compatibilità del 99,9% tra «Chicha» Mariani e la ragazza che, per circa 24 ore, si è creduto fosse la sua nipotina rapita dalla dittatura, Clara Anahì

Continue Reading...
Mani esperte: Victor racconta l'esperienza del suo sequestro e del giorno in cui fu costretto a falsificare i documenti di Licio Gelli. (foto: Pangea News)

«Falsificai il passaporto di Gelli in un carcere del regime argentino»

Buenos Aires - Victor Basterra non è paranoico, ha solo alcune abitudini che chiama «precauzioni» e le mischia con una vita normale. Guarda dallo spioncino prima di uscire

Vittoria risicata, mandato da quattro anni: Mauricio Macri è il nuovo presidente dell'Argentina. (foto: Pangea News)

L’#Argentina volta pagina: Macri è il nuovo inquilino della Casa Rosada

Buenos Aires - La domanda era semplice e l’Argentina ha risposto in modo chiaro: è tempo di cambiare pagina. Il candidato neoliberale Mauricio Macri è stato scelto come

Nella rete delle mafie della tratta: due bambini attendono alla frontiera di Peñas Blancas. (foto: la rete)

L’embargo dei profughi: emergenza rifugiati cubani tra Costa Rica e Nicaragua

È senza via di uscita la crisi umanitaria alla frontiera tra Costa Rica e Nicaragua, dove più di duemila persone, in maggioranza cubani, sono assiepate in condizioni drammatiche

Colori sulle cicatrici: A fior di pelle copre la violenza di genere, un flagello in America Latina e nel mondo (foto: Pangea News)

A fior di pelle: quando il tatuaggio trasforma le cicatrici delle donne

  Quando due anni fa quella donna entrò nel suo studio di tatuaggi a Curitiba, Flavia Carvalho non immaginava che il suo lavoro stesse per diventare celebre in tutto il mondo. Silenziosa, un

In guardia: El Chapo sarebbe fuggito per un soffio (foto Saul Lopez /cuartoscuro.com)

Guerriglia urbana per il Chapo: il boss messicano fugge ancora

Joaquín “El Chapo” Guzmán, il leader del Cartello di Sinaloa evaso lo scorso luglio da un carcere di massima sicurezza in Messico, è stato ferito nel corso di

Il Messico macchiato dal caso dei 43 di Ayotzinapa: ancora nessuna verità. (foto: Ruben Espinosa/Cuartoscuro.com)

Un anno senza i 43 di Ayotzinapa: dubbi, menzogne e speranze di un caso ancora aperto

È il 26 settembre 2014 quando un centinaio di allievi della Normale rurale di Ayotzinapa, Guerrero, lasciano la loro scuola e si dirigono verso la città di Iguala

Ne mancano 41: il ritrovamento del secondo cadavere, non placa le pretese di verità avanzate da parenti e attivisti (foto: Ruben Espinosa / Cuartoscuro.com)

#Ayotzinapa: identificato il secondo studente, ancora senza tracce degli altri 41

L’annuncio della PGR cade esattamente dieci giorni dopo la relazione presentata dal Gruppo interdisciplinare di esperti indipendenti (GIEI), nominato dalla Commissione interamericana dei diritti umani a svolgere indagini

De Tounens tra i Mapuche: i tempi andati in cui il regno era unito. (foto: la rete)

La lotta (in Francia) per il trono dell’Araucania cilena

Lunedì 6 gennaio 2014, il dipartimento della Dordogna, nella Francia occidentale, annunciava la morte del Principe Philippe I di Araucania e Patagonia, anche conosciuto come Philippe Boiry, avvocato

Stampa: non sparate. Una delle ultime foto di Rube Espinosa (foto: Ruben Espinosa / Cuartoscuro.com)

Omicidio del fotoreporter in Messico: le indagini escludono il movente politico. C’è da crederci?

Venerdì 11 settembre è stato arrestato un terzo presunto colpevole dell’omicidio avvenuto il 31 luglio scorso nella colonia Narvarte di Città del Messico. Quella notte persero la vita