mercoledì 20 set 2017

Pareggio amaro: sia Argentina che Brasile speravano nei tre punti al Monumental. (foto: La Rete)

Qualificazioni #Russia2018: Argentina ancora a secco di vittorie, il Brasile rimane un tabù

Il superclasico del Cono Sud finisce 1 a 1, con reti di Lavezzi e Lucas Lima. Albiceleste superiore nel primo tempo, ma in debito d’ossigeno sul finale, nonostante gli ingressi di Gaitàn, Lamela e Dybala. Martedì prossimo, a Barranquilla, sfida chiave con la Colombia di Pekerman

Continue Reading...
Risultato bloccato: tra Argentina e Paraguay finisce zero a zero nelle qualificazioni per #Russia2018 (foto: la rete)

Qualificazioni #Russia2018: alla ricerca dell’Argentina perduta

Una sconfitta e un pareggio, nessuna rete all’attivo, 1 punto conquistato su 6 disponibili, penultimo posto in classifica provvisoria dietro a Uruguay, Ecuador e Cile (6 punti), Paraguay

Il sacco di Buenos Aires: l'Argentina perde 0 a 2 dall'Ecuador nelle qualificazioni per #Russia2018 (foto: Franchi / Telam)

Qualificazioni #Russia2018: senza Messi l’Argentina piange al Monumental

Cadaveri eccellenti, quelli del primo turno di qualificazione ai mondiali del 2018 della zona sudamericana. Per la prima volta nella sua storia il Brasile viene sconfitto al debutto

Pampa e futbol: Paulo Dybala molto prima dello sbarco alla Juvetus. (foto: Pangea News)

Paulo Dybala: il Gioello della Pampa brilla sotto la stella del padre

Buenos Aires - Dicono che in tutta l'Argentina ci sia un solo posto in cui le maglie del Boca, del River e del Barcellona non sono quelle più

Fine del sogno mondiale: Maradona festeggia la vittoria argentina ai rigori. (foto: la rete)

<b>PURO FUTBOL:</b> 25 anni fa, la partita che fece piangere l’Italia

Buenos Aires – Il 3 luglio 1990 l’Argentina batte l’Italia 4-3 ai rigori, volando in finale contro la Germania per la seconda volta consecutiva dopo Messico ’86. Finisce

Higuain: il braccio ambidestro de Dios (foto: Luca Gambuti / Image Photo)

<b>PURO FUTBOL:</b> Gonzalo Higuain, il piede ambidestro de Dios

Buenos Aires - Nell'ora del dopopranzo in cui i grandi fanno la pennichella e i bimbi si annoiano, le località balneari della costa argentina superano facilmente i 40

Addio alla boccia: Riquelme ha salutato il calcio giocato (foto: la rete)

<b>PURO FUTBOL:</b> il lungo addio di Riquelme, l’Argentina applaude l’ultima scena muta

La vita del numero 10 non è mai stata facile, stretto fra l’estro che spinge per esplodere e le esigenze della squadra, fra i troppi muscoli richiesti per

Idolo triste di uno stadio in fiamme: Riquelme e la Bombonera (foto: la rete)

<b>PURO FUTBOL:</b> Juan Román Riquelme detto Il Triste, l’ultimo numero 10

Al Boca Juniors lo amano perché è stato, Maradona permettendo, il più grande numero 10 che abbia mai vestito la maglia Xeneize. Non un uno dei tanti talenti

Illuminato da un irriverente follia: Marcelo Bielsa, El Loco, e il calcio (foto: la rete)

<b>PURO FUTBOL:</b> Le rivoluzioni del “Pazzo” Bielsa, l’argentino che suonava la Marsigliese

«Abbiamo quasi trent’anni e non abbiamo ancora fatto niente di niente» disse Marcelo Bielsa al fratello maggiore Rafael nel giorno del suo ritorno in Argentina, dopo quattro anni

Il biglietto ha funzionato: Romero festeggia un rigore parato all'Olanda, nella semifinale di Brasile 2014 (foto: la rete)

<b>PURO FUTBOL:</b> l’esilio dorato di Sergio Romero, dalla finale mondiale alla tribuna

San Paolo del Brasile, 9 luglio 2014, semifinale mondiale Argentina-Olanda. «Oggi ti mangi il mondo, oggi ti converti in un eroe»: Mascherano stringe tra le mani la faccia